Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy

ACCETTA

frenulectomia laser

Dr. Vincenzo Marrapodi
Dr. Vincenzo Marrapodi

Via Cuma, 13 - 00183 ROMA, San Giovanni (Roma)

Tel: 06 700 8725 

Rating*

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Dr. Sandro Compagni
Dr. Sandro Compagni

Via La Pira, 11 - LATINA (Latina)

Tel: 0773 661229 Cel: 3737173168

Rating*

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Studio Dentistico Dr. Cappelletti
Studio Dentistico Dr. Cappelletti

Piazza San Giovanni XXIII, 8 - 21048 SOLBIATE ARNO (Varese)

Tel: 03321647215 

Rating*

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Consento il trattamento dati ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679- GDPR*

CAPTCHA

Frenulectomia laser

Oggi hanno fatto alla mia bambina di 6 anni la frenulectomia linguale con il laser

Buonasera sono Mirella, oggi hanno fatto alla mia bambina di 6 anni la frenulectomia linguale con il laser (un taglio sulla lunghezza dell frenulo). Vorrei sapere un pò di cose: dopo l'intervento si devono fare subito esercizi con la logopedista per allungamento? Cosa può mangiare e che si deve fare dopo? Un' altra visita di controllo dall'odontoiatra non ce l'ho. Vi ringrazio tanto e cordiali saluti

Gentile Mirella, gli esercizi vanno iniziati subito per evitare che con la guarigione il frenulo ritorni alla lunghezza precedente. E' strano che non l'abbiano informata dettagliatamente sul decorso post-operatorio. Le consiglio di consultare il suo dentista anche per gli eventuali controlli. Cordialmente

Dott. Tersandro Savino

Questa è una delle risposte date alla domanda "Oggi hanno fatto alla mia bambina di 6 anni la frenulectomia linguale con il laser" presente su Dentisti-Italia.it.


Curare la frenulectomia con il laser

Quando si parla di frenulectomia si fa riferimento a un intervento chirurgico tramite il quale si va a rimuovere o a riposizionare il frenulo. Che è una lamina sottile la quale, all'interno della cavità orale, va a collegare la parte interna del labbro con le arcate superiori e inferiori dentali. Il frenulo linguale è invece quello che unisce la lingua con il palato inferiore. Può capitare di trovarsi in presenza di una conformazione particolare del frenulo tale da compromettere le normali funzioni orali di un paziente: questi difetti sono legati alla dimensione del frenulo stesso, che può essere troppo lungo o troppo corto. Si badi bene, questa problematica va curata non soltanto per motivi estetici ma anche funzionali. Basti pensare che nei bambini, ad esempio, una situazione tale può portare anche a un tardivo sviluppo del linguaggio. In molti casi è necessario quindi l'intervento chirurgico per riposizionare o rimuovere del tutto il frenulo: si tratta della frenulectomia, per l'appunto, che avviene attraverso incisione del frenulo.

La frenulectomia oggi

Ad oggi la tecnica di intervento comunemente utilizzata per la frenulectomia è quella classica che prevede l'utilizzo del bisturi. Non si tratta di un'operazione molto invasiva e non ha un decorso post operatorio particolarmente duro. Si interviene andando ad anestetizzare la parte della bocca dove si deve operare per utilizzare poi il bisturi andando a recidere il frenulo: l'ultimo passaggio dell'operazione è quello della sutura tramite l'utilizzo di punti che verranno poi rimossi entro pochi giorni. Un approccio classico a ampiamente utilizzato e che, ultimamente, sta facendo strada a tecniche più moderne e meno invasive come quelle legate alla terapia laser.

Tecnica di intervento con il laser

Curare la frenulectomia con il laser è un approccio sempre più utilizzato. Il tutto per ridurre al minimo fastidi vari e invasività dell'operazione. L'utilizzo del laser prevede il medesimo intervento ma con meno sanguinamento, in tempi più stretti e con modalità più semplici. Si utilizza un laser a diodi con luce invisibile per sezionare il frenulo: il laser agisce andando a vaporizzare le cellule della mucosa e quelle muscolari senza sanguinamento. I vantaggi dell'operazione sono: utilizzo di anestetico ridotto al minimo o del tutto assente; nessun fastidio nè dolore dopo l'operazione; nessun sanguinamento in fase operatoria; la non necessità di ricorrere a punti di sutura; guarigione rapida e nessun fastidio funzionale nella fase di decorso. In sostanza una tecnica di intervento che riduce al minimo i fastidi in fase di operazione e si propone come estremamente funzionale per un decorso rapido e senza fastidi.

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui